mercoledì 15 febbraio 2017

Progetto Geofor: vIAGGIO NEL TEMPO ALLA SCOPERTA DEI RIFIUTI

Gli alunni della classe 3°B imparano divertendosi un corretto comportamento: il riciclaggio e il riutilizzo dei materiali.
Gli esperti attraverso spiegazioni e racconti portano i bambini nell'immaginario mondo di Rifiutopoli e da lì inizierà un percorso sulle varie tipologie di rifiuti.

 Alcuni rifiuti possono essere riutilizzati dandogli nuova forma e vita.
Vecchi manifesti possono diventare borse che li accompagneranno alla scoperta della città di Rifiutopoli.

Inizia il progetto COSTRUZIONE BORSA








domenica 5 febbraio 2017

facciamo i fumetti

Gli alunni delle classi seconde sono coinvolti nel progetto NUOVE TECNOLOGIE.
Durante l'ora di potenziamento stanno, pian piano, imparando l'uso dei fumetti, utilizzando le fotografie scattate durante la visita guidata al Presepe artistico di San Romano.
La prima pagina è stata costruita dall'insegnante per far comprendere ai bambini la tecnica del trascinamento di immagini, l'uso del colore, l'uso e la scelta del carattere, la grandezza ecc.


successivamente gli alunni hanno iniziato a creare




finalmente si colorano i fumetti: sia la nuvola che il contorno

si scopre lo sfumato






giovedì 12 gennaio 2017

sperimentiamo la pioggia

Durante le attività di RC e precisamente nelle lezioni-attività inerenti alla Creazione del mondo secondo la scienza e la Bibbia, è stato affrontata la tematica dello studio scientifico e quindi della formulazione di una Teoria.
Gli scienziati, per spiegare un evento formulano delle ipotesi e poi cercano, attraverso prove ed errori, di dimostrare l'ipotesi con degli esperimenti.
Questa mattina abbiamo provato a riprodurre la pioggia.
L'insegnante, ha portato una ciottolina di acqua calda che simulava l'evaporazione e l' ha coperta con una calotta che rappresentava la volta celeste. Poi ha messosopra dei cubetti di ghiaccio. Dopo un po' di tempo si sono formate delle goccioline che poi ricadevano sul piano.












la stessa cosa abbiamo provato a realizzarla con due bicchierini di plastica trasparenti e l'esperimento è riuscito.



Pile esaurite

Questa iniziativa che coinvolgerà tutti gli alunni del plesso è in linea con   Progetto Una terra da amare, Progetto Raccolta differenzita, Progetto Geofor


 E' iniziata la raccolta di pile esaurite da portare al raccoglitore per il riciclo.
Questa mattina la maestra ha portato a scuola un vecchio contenitore di plastica del gelato per riutilizzarlo come contenitore per pile esaurite con molte pile esaurite.  Poi siamo andati la raccoglitore ufficiale fuori della scuola e abbiamo trasferito tali pile dentro questo contenitore giallo così che queste pile potranno essere riciclate e con questo gesto abbiamo contribuito a non sporcare il nostro ambiente circostante.